Dji Mavic Air

(PREZZO PRENOTAZIONE)
529,99

BIANCONEROROSSO
COD: N/A Categorie: , Tag: , , , , ,

                          Caratteristiche principali DJI Mavic Air

DJI Mavic Air eredita infatti dalla serie di cui porta il nome la videocamera in 4K (Spark si ferma a 1080p), ma sempre a 30 fps, sebbene il bitrate arrivi fino a 100 Mbps: il massimo per un drone DJI di fascia consumer. A proposito del bitrate, è da notare che DJI Mavic Air ha anche 8 GB di memoria interna, una feature unica che né Spark né Mavic Pro possono vantare. Rimane ovviamente l’espansione tramite microSD, ed inoltre arriva anche l’USB Type-C, per un più facile e veloce collegamento e download dei filmati.

Abbiamo poi il FlightAutonomy 2.0, ovvero tutta quella serie di sensori che consentono un volo “sicuro” e a prova di ostacoli. E non dimentichiamoci poi della caratteristica più peculiare: i bracci ripiegabili. E quanto compatto sia, lo potete capire già dall’immagine di apertura. Aggiungeteci poi che pesa solo 430 grammi e capirete che portarlo con sé non è affatto difficile.
LEGGI ANCHE: DJI Mavic Air: il nostro primo contatto

Sempre dal punto di vista tecnico, non manca un gimbal a 3 assi, per riprese stabili, e la videocamera può spingersi fino a 120 fps in full HD, casomai aveste bisogno di riprendere scene particolarmente movimentate. Parlando proprio di riprese, non mancano le modalità QuickShot (rocket, dronie, circle, helix e le nuove asteroid e boomerang – vedi GIF qui sotto) SmartCapture, che semplificano la realizzazione di riprese cinematografiche. Ci sono poi nuovi algoritmi HDR, per foto a maggiore contrasto, e la nuova funzione Sphere, che unisce fino a 25 foto per creare un’immagine panoramica da 32 megapixel; e questo è solo uno dei tanti esempi di “panorama” che è possibile catturare con DJI Mavic Air.